Advertisements

VERSIONE IN iTALIANO DOPO QUELLA IN iNGLESE

As part of my virtual campaign in motivating people to get healthier habits, I want to talk about another important issue today. We spend too much time sitting or being inactive. It has been calculated that we spend around 9 hours per day being sit. And if we add that we sleep, 7/8 hours sleeping, we basically end up being inactive most of the day every day.

Researchers agree that this sedentary lifestyle is fastly becoming a ticking health time bomb. Negative effects produced by staying sit for too long are similar to those produced by smoking regularly.

In fact, this increases changes of developing a long list of diseases including diabetes, colon cancer, muscle and back pain, vein thrombosis, depression and even dementia. Additionally, when we spend too much time sitting or being inactive, our metabolism slows down and the small machines in your body supposed to burn fat don’t work anymore. Also, sugar level raise as well as blood pressure.

Some funny solutions have been proposed to tackle this problem. For example, replacement of traditional chairs and desks with standing ones is very common in Scandinavia. In these countries people with back pain are recommended to stand instead of sitting at work.  Victoria Beckham changed her desk for a trademill one for the cost of only £ 1500.

We might find standing at work uncomfortable and tiring or we don’t have as money as Victoria Beckham does. Therefore, get a bit more active by walking 30 min every day, climbing up and down the stairs instead of taking the lift or cycling to work is enough to prevent all these diseases.

Finally, we don’t have to age to realise that inactivity is bad for our body. I am 27 and I saw the negative effect of staying sit for too long on myself. When I was at university, I basically spent 5 years inactive: attending lectures, studying in the library, watching TV, having beers with friends. On top of this, I didn’t use to do any sport. As a consequence, I have been suffering of back pains since I was 24. I am much more active now, but, during stressful periods, when I cannot work out often, these pains come back. Considering that I am only 27, the idea of a standing desk is actually not bad.

For futher reading check how bad sugar is for you heatlh check this article.

Oggi voglio parlare degli effetti negative dello stare seduti. Questo è un argomento che di addice perfettamente alla mia battaglia vituale nel motivare le persone a muoversi di più. Infatti, passiamo troppo tempo seduti o senza fare niente. Stiamo desuti circa 9 ore al giorno e dormiamo per 7/8 ore. Questo significa che praticamente passiamo la maggior parte della giornata inattivi.

Recenti ricerche hanno dimostrato che stare seduti produce effetti negativi sul corpo tanto quanto il fumo di sigarette. Stare seduti a lungo contibuisce a aumentare il rischio di diabete, obesità, trombosi, dolori ai muscoli e alla schiena, depressione e demenza. Quando stiamo seduti a lungo gli enzini nel corpo che bruciano il grasso rallentano il loro lavoro. In più, il livello di zucchero nel sangue aumenta e anche la pressione sanguigna.

Alcune soluzioni divertenti sono state proposte. Per esempio, sostituire sedie e scrivanie tradizionali con postazioni in cui si sta all’impiedi è molto comuni in Scandinavia. In questi paesi, quando i pazienti hanno poblemi di schiena, gli vieni prescritto di stare all’impiedi piuttosto che seduti anche a lavoro. Victoria Beckham ha sostituito la sua scrivania con un tapirulan che tiene in ufficio al costo di soli £1500.

upliner_-_scrivania_per_lavorare_in_piedi_con_regolazione_elettrica_dell_altezza_pdplarge-00034271-01

Probabilmente stare all’impiedi a lavoro non è molto confortevole e piuttosto stancante, o non abbiamo le disponibiltà economiche di Victoria Bechkam. Ma camminare per 30 minuti al giorno, salire e scendere le scale piuttosto che prendere l’ascensore o andare in bici al lavoro può essere un inizio per eliminare l’insorgere di questi problemi.

Infine, non bisogna invecchiare per osservare gli effetti negativi dello stare seduti a lungo. Ho passato i 5 anni di universita seduta. Seguivo le lezioni, studiavo in biblioteca, guardavo la TV o andavo al bar con amici. In più non facevo sport. Per questo, soffro di dolori alla schiena da 3 anni. Ora faccio più sport, ma in periodi di stress quando non posso fare esercizi spesso, i dolori rivengono. Considerati questi dolori a soli 27, forse l’idea di stare all’impiedi a lavoro non è poi così strana.

Advertisements

2 Comments on “Sitting is the new smoking – Stare seduti è come fumare

  1. Pingback: Sugar kills you slowly – Lo zucchero ti uccide lentamente – find your way to success

  2. Pingback: Sugar kills you slowly – Lo zucchero ti uccide lentamente – find your way to success – tips from Teresa Ambrosio

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: